Corey Allen

Data di nascita: 04/10/1998188 cm
Stagione 2022/23: Pieno Zvaigzdes (LIT)88 kg

Point guard con raggio di tiro interessante, molto bravo a creare per se dal palleggio ma anche a coinvolgere i compagni e nota sempre delicata per il ruolo: perde pochi possessi, il ratio assist/perse lo premia a dimostrazione delle sue capacità di non andare fuori giri. Raro vederlo avventurarsi nel traffico verso il canestro nonostante un fisico abbastanza compatto manca del primo passo in grado di mettersi dietro l’avversario agevolmente, molto più a suo agio oltre l’arco dove se entra in ritmo ha dimostrato di poter mettere assieme score importanti. In difesa è rapido di mani e di testa potendo diventare un fattore sulle linee di passaggio oltre che mettere una pressione intensa sul diretto rivale

*Cifre riferite alla stagione 2021/22 con Georgia State Panthers (NCAA)

Partite Giocate26
Media Punti14,7
Media Rimbalzi3,5
Media Assist3,1
T2%36,7
T3%35,8
TL%75,8
Media minuti30,4

Se ti piace il progetto e vuoi aiutarne la crescita puoi fare una donazione libera su STRIPE ITALIAN BASKETBALL SCOUTING

Brad Davison

Data di nascita: 22/04/1999193 cm
Stagione 2022/23: Nevezis Kedainiai (LIT)92 kg

Esterno con bei movimenti off the ball, efficace in uscita dai blocchi può vantare un tiro da oltre l’arco da rispettare mentre dovrebbe migliorare le proprie capacità a livello di letture per potersi rendere spendibile maggiormente come secondary handler, opzione sinora vista a singhiozzo nel quinquennio universitario. In grado di far male dal palleggio ha mostrato buoni istinti nella metà campo difensiva dove si riesce a spendere su ogni tipo di esterno nonostante non sia dotato di atletismo e fisicità fuori scala; si rende utile a rimbalzo sfruttando senso della posizione e reattività, la sua carriera in ambito europeo passa dalla capacità di adattarsi a giocare più minuti possibili da point guard. La sua avventura nel Vecchio Continente parte dalla Lituania

*Cifre riferite alla stagione 2021/22 con Wisconsin Badgers (NCAA)

Partite Giocate33
Media Punti14,1
Media Rimbalzi4
Media Assist2,1
T2%38,4
T3%34,7
TL%86,4
Media minuti34,5

Se ti piace il progetto e vuoi aiutarne la crescita puoi fare una donazione libera su STRIPE ITALIAN BASKETBALL SCOUTING

Andre Curbelo

Data di nascita: 13/10/2001185 cm
Stagione 2022/23: St. John’s Red Storm (NCAA)79 kg

Il personaggio di sicuro è di alto profilo: newyorkese di genitori portoricani che torna in città per giocare in uno dei più iconici college locali, l’attesa per capire se questo esterno con un fisico gracile ma con estro e talento cristallini possa consacrarsi è tanta. Nei due anni ad Illinois si è capito che il tiro da oltre l’arco dovrà obbligatoriamente migliorare se vuole avere un futuro a livello professionistico dato che non può bastare l’innata capacità di andare al canestro con ubriacanti finte e giochi da handler sopraffino, la visione di gioco e l’assist -spesso da highlight- non mancano come le palle perse per forzature rivedibili. Il carattere è quello del leader e trascinatore, non ha di certo paura a prendersi responsabilità nei finali di gara sempre che non sia già uscito dalla stessa per qualche colpo di testa o fallo di troppo

*Cifre riferite alla stagione 2021/22 disputata con Illinois Fighting Illini (NCAA)

Partite Giocate19
Media Punti7,5
Media Rimbalzi3,1
Media Assist3,2
T2%32,9
T3%17,6
TL%74,5
Media minuti19,2

Se ti piace il progetto e vuoi aiutarne la crescita puoi fare una donazione libera su STRIPE ITALIAN BASKETBALL SCOUTING

Desmond Cambridge

Data di nascita: 30/12/1998193 cm
Stagione 2022/23: Arizona State Sun Devils (NCAA) 82 kg

Terzo college nella sua carriera universitaria e sarà interessante se le sue capacità da scorer verranno confermate anche in un contesto più competitivo e con compagni di maggior talento; giocatore atletico con una spiccata abilità di liberarsi con fulminei tagli a canestro non ha dimostrato la medesima confidenza nel mettere punti a referto in autonomia pur essendo un decente secondary handler. Da oltre l’arco ha una gran rapidità in uscita dai blocchi ed è efficacie pure come spot up, a livello difensivo può far valere senza dubbio il suo atletismo -numeri importanti a rimbalzo per uno della sua taglia- per consentirgli di tener testa anche ai dirimpettai più rapidi ma dovrà limitare alcuni momenti di pausa che solitamente fanno infuriare i coach

*cifre riferite alla stagione 2021/22 disputata con Nevada Wolf Pack (NCAA)

Partite Giocate30
Media Punti16,2
Media Rimbalzi5,1
Media Assist1,8
T2%43,5
T3%37
TL%71,2
Media minuti32,6

Se ti piace il progetto e vuoi aiutarne la crescita puoi fare una donazione libera su STRIPE ITALIAN BASKETBALL SCOUTING

Sean Pedulla

Data di nascita: 10/10/2002185 cm
Stagione 2022/23: Virginia Tech Hokies (NCAA)88 kg

Pur vantandosi del fatto di sentirsi irlandese “I’m 75% Irish, 25% Italian” le origini del padre sono del nostro Belpaese e questo potrebbe farlo aggiungere ad una lista di possibili giocatori da naturalizzare. Il primo anno con la canotta Hokies l’ha visto contribuire al sorprendente titolo ACC vinto dai suoi (18′ in semifinale contro i futuri campioni NCAA di North Carolina e 6′ nella finale con Duke ma ben 13 punti in 15′ contro Notre Dame ai quarti, e pace per l’Irish proud) partendo dalla panchina ma assicurando sempre il suo apporto. Handler affidabile, legge bene le situazioni da pick’n’roll e ha messo in mostra una mano calda da oltre l’arco, per informazioni chiedere a Florida State piegata dal suo 6/7 da fuori. Al secondo anno dovrebbe rimanere come back-up del playmaker e con il gran transfer Grant Basile renderà Virginia Tech un po’ tricolore

*Cifre riferite alla stagione 2021/22 con Virginia Tech Hokies

Partite Giocate36
Media Punti5,4
Media Rimbalzi1,2
Media Assist1,3
T2%42,8
T3%44,7
TL%90
Media minuti12,8

Se ti piace il progetto e vuoi aiutarne la crescita puoi fare una donazione libera su STRIPE ITALIAN BASKETBALL SCOUTING

Max Abmas

Data di nascita: 02/04/2001183 cm
Stagione 2022/23: Oral Roberts Golden Eagles (NCAA)79 kg

Senza dubbio uno dei scorer più proficui dell’intero panorama NCAA, due passi oltre la metà campo può comodamente tirare ma questa confidenza con se stesso lo porta spesso a fare scelte incaute e la sua selection shooting non è propriamente quella del giocatore che i compagni di squadra amano. Una sentenza se riceve in movimento si è dimostrato efficace pure dal palleggio, evita di buttarsi nel traffico per andare al ferro penalizzato da fisico e velocità (non ha un primo passo fulmineo per la stazza) e qualche istinto -molto profondo e da sviscerare- da playmaker c’è ma al momento è troppo egoista. In difesa è piuttosto passivo, a tratti irritante perché se poco può fare sui mismatch almeno in situazione di anticipo o pressione sul diretto avversario dovrebbe farsi valere. Annata da senior poi, se non verranno mostrati miglioramenti importanti nel gioco di squadra, probabilmente dovrà attraversare l’oceano per diventare un professionista

*Cifre riferite alla stagione 2021/22 con Oral Roberts Golden Eagles (NCAA)

Partite Giocate30
Media Punti22,8
Media Rimbalzi3,4
Media Assist3,7
T2%42,2
T3%38,9
TL%85
Media minuti36,8

Se ti piace il progetto e vuoi aiutarne la crescita puoi fare una donazione libera su STRIPE ITALIAN BASKETBALL SCOUTING

DeWayne Cox

Data di nascita: 01/01/1999188 cm
Stagione 2021/22: Praire View A&M Panthers (NCAA)80 kg

Questo esterno è sostanzialmente un agente speciale difensivo, può letteralmente mandare fuori giri il proprio avversario diretto con una pressione asfissiante e generare terrore sulle linee di passaggio. Letture e capacità di posizionarsi lo rendono temibile in ogni situazione nella propria metà campo inoltre le mani rapide sono in grado di cercare la palla pure agli incauti lunghi che non la tengono ad altezze consone. La fase offensiva è molto limitata: onesto handler a cui si può chiedere di impostare gli schemi ma senza una vena inventiva, il tiro da fuori è più affidabile sugli scarichi che dal palleggio mentre al ferro può andarci grazie al suo atletismo. Non sarà un profilo di alto lignaggio ma uno specialista così tanto impattante difensivamente può far breccia nel cuore di qualche coach

Partite Giocate27
Media Punti8,3
Media Rimbalzi3,2
Media Assist1,1
T2%43,3
T3%37,8
TL%67,9
Media minuti28,9

Se ti piace il progetto e vuoi aiutarne la crescita puoi fare una donazione libera su STRIPE ITALIAN BASKETBALL SCOUTING

Tray Buchanan

Data di nascita: 02/11/1998185 cm
Stagione 2022/23: AEL Limassol (CYP)83 kg

Dopo due stagioni difficili a South Dakota State ha deciso di scendere di livello ad Emporia State (NCAA II) dove ha messo in mostra i suoi numeri da scorer puro: è in grado di colpire da ogni distanza con naturalezza, pezzo forte il tiro da 7 metri dal palleggio, ma anche di aggredire il ferro con decisione grazie ad una corporatura ben scolpita che gli permette di reggere ai numerosi contatti avversari -quasi 10 tiri liberi a sera, convertiti con un soddisfacente 84%- impegnati a frenare le sue acrobazie. Doti da handler di play ground non è di sicuro il giocatore a cui ti affideresti per mettere in ritmo i compagni nonostante la ratio assist/palle perse sia in positivo. In difesa ha sufficiente fisicità per reggere pur non essendo la metà campo in cui si trova maggiormente a suo agio, ha firmato a Cipro e sarà curioso vedere la traiettoria per quello che potenzialmente può essere uno dei migliori scorer a livello europeo

*cifre riferite alla stagione 2021/22 ad Emporia State Hornets (NCAA-II)

Partite Giocate29
Media Punti25,6
Media Rimbalzi3,9
Media Assist3,1
T2%46,2
T3%40,8
TL%84,3
Media minuti34,1

Se ti piace il progetto e vuoi aiutarne la crescita puoi fare una donazione libera su STRIPE ITALIAN BASKETBALL SCOUTING

Rati Andronikashvili

Data di nascita: 19/03/2001195 cm
Stagione 2022/23: Creighton Bluejays (NCAA)90 kg

Interessante handler georgiano, dotato di una fisicità importante che gli permette di farsi valere sia in attacco, andando nel traffico senza paura, sia in fase difensiva per poter sovrastare il pari ruolo o reggere nei cambi. Mancino, rapido e bravo a cambiare passo ha messo in mostra una visione di gioco da play maker vecchio stampo con pochi fronzoli ed esecuzione di giochi più lineari, vedremo se nella esperienza americana aggiungerà un pizzico di fantasia che potrebbe renderlo non certo un funambolo ma più imprevedibile. Con la canotta di Creighton inoltre dovrà assolutamente lavorare sul tiro pesante finora molto aleatorio. A livello caratteriale ha dimostrato tra qualificazioni alla Coppa del Mondo e a EuroBasket di salire di livello quando l’avversaria è di nome – Spagna e Turchia nella fattispecie – oltre che una certa leadership a prendersi responsabilità, dettaglio da non sottovalutare

*cifre riferite ad EuroBasket 2022 con la nazionale della Georgia

Partite Giocate5
Media Punti8,8
Media Rimbalzi2,2
Media Assist2
T2%56,7
T3%14,3
TL%66,7
Media minuti25,6

Se ti piace il progetto e vuoi aiutarne la crescita puoi fare una donazione libera su STRIPE ITALIAN BASKETBALL SCOUTING

Trevor Hudgins

Data di nascita: 23/03/1999183 cm
Stagione 2022/23: Houston Rockets (NBA – Two way contract)82 kg

Nella seconda divisione NCAA ha esagerato vincendo tre volte il titolo (17-0 il record in carriera al torneo) e mettendo assieme numeri fuori scala, il livello non era altissimo ma le sue capacità sono fuori discussione, infatti è arrivata la chiamata dai piani alti. Questa combo mancina sarà uno degli elementi più interessanti della prossima G-League, è in grado sia di far canestro che mandarci i compagni e ha messo in mostra una capacità balistica impressionante (41% da oltre l’arco su 10 tentativi a gara) che aggiunta alle sue letture lo rendono un pericoloso attaccante in ogni situazione. Lo penalizza il fisico non di certo scultoreo e nemmeno troppo atletico, la sua leadership e capacità di fare la scelta giusta sono qualità che potrebbero avere terreno fertile nel Vecchio Continente

*cifre riferite alla stagione 2021/22 Northwest Missouri State (NCAA II)

Partite Giocate39
Media Punti23
Media Rimbalzi2,4
Media Assist4,3
T2%48,2
T3%41,5
TL%90,1
Media minuti37,7

Se ti piace il progetto e vuoi aiutarne la crescita puoi fare una donazione libera su STRIPE ITALIAN BASKETBALL SCOUTING