Kerr Kriisa

Data di nascita: 02/01/2001191 cm
Stagione 2022/23: Arizona Wildcats (NCAA)82 kg

Ha già avuto modo di farsi conoscere a livello giovanile con il titolo di MVP al NIJT di Kaunas del 2019 poi è volato ad Arizona e dopo una prima stagione di apprendimento ha preso le redini dei Wildcats per farli correre. Grande creatività che si presta a ritmi alti, buone letture sui giochi a metà campo dove può far male anche in proprio con un velenoso (ma alterno) tiro da oltre l’arco e nelle serate di grazia diventa una macchina infernale. Fatica ad andare al ferro, non ha un primo passo fulminante e deve imparare a reggere i contatti fisici altrimenti in difesa rimarrà un bersaglio facile per gli avversari. Caratterialmente ha già lo spirito dei grandi: nelle recenti qualificazioni mondiali – è il play della nazionale estone – si è permesso un face to face con Doncic

*Cifre riferite alla stagione 2021/2022 disputata con gli Arizona Wildcats

Partite Giocate33
Media Punti9,7
Media Rimbalzi2,6
Media Assist4,7
T2%34,8
T3%33,6
TL%81,6
Media minuti29,5

Se ti piace il progetto e vuoi aiutarne la crescita puoi fare una donazione libera su STRIPE ITALIAN BASKETBALL SCOUTING

Emmitt Williams

Data di nascita: 15/11/1998200 cm
Stagione 2022/23: Gevi Napoli (ITA)102 kg

Giocatore di pura energia ed atletismo che ha voluto velocizzare il suo passaggio a professionista rimanendo relegato in G-League dopo le due stagioni a LSU. Per giocare al massimo livello manca di centimetri e tonnellaggio dato che ama essere aggressivo ed attaccare il ferro dove raccoglie la maggior parte dei suoi punti e più di qualche highlight grazie alla predisposizione a chiudere in schiacciata. Sta provando ad ampliare il suo raggio di tiro, da oltre l’arco ha percentuali sempre più incoraggianti (43% l’ultima stagione) ma su poco più di un tiro a gara quindi non è un campione troppo significativo. Il punto forte è in difesa dove lo spirito guerriero e il gioco fisico lo rendono una presenza sia a rimbalzo che nelle stoppate in aiuto, come per la fase offensiva può pagare dazio a pariruolo di maggior stazza. Nel Vecchio Continente la sua esuberanza atletica potrebbe garantirgli una carriera soddisfacente

*cifre riferite alla stagione 2021/22 disputata con Agua Caliente Clippers

Partite Giocate36
Media Punti7,6
Media Rimbalzi4,8
Media Assist0,7
T2%52,6
T3%43,1
TL%86,7
Media minuti19,2

Se ti piace il progetto e vuoi aiutarne la crescita puoi fare una donazione libera su STRIPE ITALIAN BASKETBALL SCOUTING

Sam Waardenburg

Data di nascita: 21/02/1999208 cm
Stagione 2022/23: Cairns (AUS)102 kg

Lungo neozelandese dotato di mani educate ed una intelligenza cestistica di prim’ordine, legge i tagli dei compagni con maestria ed offensivamente ha un repertorio abbastanza completo: solido tiratore piedi per terra può andare in avvicinamento ed è bravo a trovare i tempi per chiudere a rimorchio; difficile vederlo battagliare sotto il tabellone, più che di potenza preferisce giocare di movimento essendo dotato di una buona mobilità. Manca però di verticalità, e la paga a rimbalzo, anche per un infortunio al piede che l’ha tenuto fuori tutta la stagione 2020-21 ma in difesa resta comunque onesto e con ottimo timing per la stoppata in aiuto. Ha deciso di tornare vicino a casa per la prima stagione da professionista ma vale la pena tenerlo in considerazione, al mondiale del 2023 potrebbe rivelarsi come una piacevole sorpresa con i kiwies

*Cifre riferite alla stagione 2021/22 disputata con i Miami Hurricanes (NCAA)

Partite Giocate35
Media Punti8,5
Media Rimbalzi4,3
Media Assist2,1
T2%52,8
T3%41,8
TL%70,3
Media minuti30,1

Se ti piace il progetto e vuoi aiutarne la crescita puoi fare una donazione libera su STRIPE ITALIAN BASKETBALL SCOUTING

Mareng Gatkuoth

Data di nascita: 10/09/1999198 cm
Stagione 2021/22: Montana State Fighting Bobcats (NCAA)90 kg

Nazionale del South Sudan e nato in Alaska. No, non è una storia di un naturalizzato a caso come abbiamo imparato ad accettare negli ultimi anni in ambito FIBA ma la vita di un ragazzo -o meglio, della sua famiglia- che dovuta scappare per la guerra civile è finita in un luogo agli antipodi di quello di origine. E’ un esterno con braccia lunghe e fisico esile, il tiro da fuori può comodamente prenderlo da distanza siderale e sta dimostrando, seppur pecchi ancora nelle letture del gioco, un grande carisma nella gestione a giochi rotti. Dopo gli anni nel junior college non ha trovato spazio in NCAA ed ha deciso di intraprendere la carriera professionista, può essere un clamoroso azzardo ma per upside e potenziale fisico può diventare un 3&D di buon livello

Partite Giocate5
Media Punti3,2
Media Rimbalzi1
Media Assist1,8
T2%35,3
T3%30,8
TL%
Media minuti6,2

Se ti piace il progetto e vuoi aiutarne la crescita puoi fare una donazione libera su STRIPE ITALIAN BASKETBALL SCOUTING

Marcus Zegarowski

Data di nascita: 03/08/1998188 cm
Stagione 2021/22: Long Island Nets (G-League)82 kg

Dopo tre anni di buon livello a Creighton è arrivata la chiamata da parte dei Nets al draft del 2021 – seconda scelta al numero 49 – che poi l’hanno parcheggiato in G-League, forse l’ambiente meno adatto per questo esterno che ha tutte le caratteristiche per fare il playmaker vecchio stampo. Carismatico, deciso e quasi sempre in controllo con una certa autorità e non disprezza nemmeno mettere punti a referto: al tiro da oltre l’arco è affidabile -sugli scarichi più che dal palleggio- mentre fatica ad andare al ferro dove l’atletismo non di prim’ordine tende a frenarlo. Per sognare l’NBA servirebbero tonnellaggio e rapidità diverse che in difesa lo rendano proponibile per quel livello, costruirsi una solida e duratura carriera in Europa potrebbe essere la soluzione più semplice e logica

Partite Giocate21
Media Punti 11,6
Media Rimbalzi2,9
Media Assist2,4
T2%35,1
T3%33,1
TL%65
Media minuti29,3

Se ti piace il progetto e vuoi aiutarne la crescita puoi fare una donazione libera su STRIPE ITALIAN BASKETBALL SCOUTING

Nysier Brooks

Data di nascita: 05/12/1996213 cm
Stagione 2022/23: VEF Riga (LET) 112 kg

Centro di 213 cm mobile e dotato di un tocco morbido in avvicinamento a canestro, non è esattamente il prototipo del gladiatore ma può garantire intimidazione e presenza sotto le plance pur non essendo un rimbalzista di livello eccelso. Fatica sui cambi a tenere gli esterni e questo può portarlo ad avere problemi di falli ma la predisposizione al sacrificio e a migliorarsi pare esserci come sta dimostrando in fase offensiva: tiro dalla media in fase di sviluppo ma affidabile e – dopo 5 anni universitari chiusi con un 0/9 globale – sta costruendo un tiro da oltre l’arco che promette bene (4/9 in 14 gare). In sostanza: fisico importante, mobile e con predisposizione al lavoro che potrebbe portarlo a diventare un fattore nel Vecchio Continente

*Cifre riferite alla stagione 2021/22 disputata con Newfoundland Growlers (CAN)

Partite Giocate14
Media Punti10,9
Media Rimbalzi7,4
Media Assist0,6
T2%57,8
T3%44,4
TL%75
Media minuti22,7

Se ti piace il progetto e vuoi aiutarne la crescita puoi fare una donazione libera su STRIPE ITALIAN BASKETBALL SCOUTING

Moses Wright

Data di nascita: 23/12/1998203 cm
Stagione 2021/22: Agua Caliente Clippers (G-League)103 kg

Atleta fisicamente debordante in grado di andare al ferro con vigore, presenza fissa negli highlights data l’abitudine ad affondare sia in alley-oop ma soprattutto per chiudere dei p’n’roll in cui è abilissimo a rollare con decisione. Sta lavorando sul tiro piazzato mentre fatica a costruirsi qualsiasi tipologia di tiro in solitaria, che sia dal post piuttosto che fronte a canestro e il rivedibile handling certamente lo condiziona. In difesa la mobilità lo aiuta negli aiuti ai compagni e ad intimidire chi si avventura sotto le plance, solido rimbalzista tende ad aver passaggi a vuoto e non è raro vederlo scavalcato da qualche lob mentre cerca di scalare o ruotare; ha assaggiato l’NBA (4 gare) e dominato in G-League, potrebbe pensare all’Europa se cercato da società di una fascia abbastanza alta, per il momento

Partite Giocate30
Media Punti15,8
Media Rimbalzi8,7
Media Assist1,3
T2%59,5
T3%41,5
TL%64,5
Media minuti30,4

Se ti piace il progetto e vuoi aiutarne la crescita puoi fare una donazione libera su STRIPE ITALIAN BASKETBALL SCOUTING

E.J. Anosike

Data di nascita: 11/11/1998201 cm
Stagione 2021/22: Cal St Fullerton Titans (NCAA)107 kg

Ala newyorkese dotata di atletismo ed energia, è un lottatore d’area che ama andare al ferro e non ha di certo paura dei contatti. Dopo esser migliorato parecchio nel gioco dal post – dove ha letture interessanti pure per i compagni – sta provando a costruirsi un jumper dalla media più affidabile mentre i miglioramenti da oltre l’arco paiono alla deriva (28% in cinque stagioni NCAA) rendendolo un attaccante prevedibile. Rimbalzista solido sotto entrambi i ferri, i tap-in schiacciata sono una specialità della casa, può garantire intimidazione ed una difesa onesta nei cambi sugli esterni che possono andare in difficoltà contro la sua fisicità pur soffrendo i movimenti laterali. Profilo perfetto per il Vecchio Continente, lo attendiamo

Partite Giocate32
Media Punti16,3
Media Rimbalzi8,3
Media Assist1,7
T2%51,6
T3%26,7
TL%77,7
Media minuti32,6

Se ti piace il progetto e vuoi aiutarne la crescita puoi fare una donazione libera su STRIPE ITALIAN BASKETBALL SCOUTING

Bryson Williams

Data di nascita: 25/04/1998206 cm
Stagione 2021/22: Texas Tech Red Raiders (NCAA)108 kg

Ala bidimensionale, mobile e con un fisico importante che gli permette di farsi valere sia dal post sia da oltre l’arco dopo un pick’n’pop (42% nell’ultima stagione universitaria). Giocatore di buone letture che riesce a farsi trovare facilmente dai compagni ma pecca nel mettersi in proprio: solo raramente azzarda a mettere il pallone per terra per battere avversari più lenti, nel traffico non pare a suo agio essendo dotato di atletismo nella media. Caratteristica che paga in difesa quando si trova a dover difendere su avversari con piedi rapidi, resta un difensore affidabile e nel Vecchio Continente potrebbe facilmente spendere minuti a difendere sui giocatori più interni nascondendo questo suo limite. A rimbalzo non è particolarmente aggressivo, ha buon senso della posizione ma non basta per ritenerlo un fattore sotto le plance

Partite Giocate37
Media Punti14,1
Media Rimbalzi4,2
Media Assist1,1
T2%53,5
T3%41,7
TL%75,5
Media minuti 25,6

Se ti piace il progetto e vuoi aiutarne la crescita puoi fare una donazione libera su STRIPE ITALIAN BASKETBALL SCOUTING

Blake Francis

Data di nascita: 03/01/1998183 cm
Stagione 2021/22: Newfoundland Growlers (CAN)80 kg

Combo mancina dotata di qualità offensive importanti, bravo a muoversi senza palla ha il suo punto di forza in un primo passo fulminante che si conclude con una varietà di floater per evitare i tentativi di stoppata. Il tiro da oltre l’arco è sempre stato una specialità della casa (38,6% in carriera NCAA) sia dal palleggio che sugli scarichi mentre il passaggio non è esattamente il suo primo pensiero, abile a coinvolgere i compagni solo sui pick’n’roll non ha letture sopraffine ed è sempre il caso di avere qualcuno in quintetto che le faccia per lui – a Richmond c’era Grant Golden – in compenso è eccellente nel trattare il pallone e perde pochi palloni. In difesa impegno sufficiente, specie sul proprio uomo può applicare un pressing in grado di mandarlo fuori giri

Partite Giocate8
Media Punti15,3
Media Rimbalzi1
Media Assist3,4
T2%45,7
T3%41,5
TL%84,2
Media minuti24,1

Se ti piace il progetto e vuoi aiutarne la crescita puoi fare una donazione libera su STRIPE ITALIAN BASKETBALL SCOUTING