Matthew Hurt

Data di nascita: 20/04/2000206 cm
Stagione 2022/23: Memphis Hustle (G-League)108 kg

Uscito da Duke la sua prima stagione da professionista è stata un calvario: mancata scelta al draft, quindi i two way di Houston e Memphis durati sino all’infortunio al ginocchio che l’ha messo ko e lo si è rivisto solamente alle Summer League. Se non si intestardisce per provare ad entrare in una lega dove il suo limitato atletismo potrebbe relegarlo ai margini può attraversare l’Atlantico e mettere in vetrina la sua duttilità: tiratore da fuori sopraffino con il fisico per farsi rispettare anche sotto canestro, mano educata pure quando si tratta di trovare i compagni – sia dal post che dal vertice – e difensore in grado di tener botta sugli esterni. Forse un po’ troppo soft sui contatti e a tratti superficiale nel gestione della palla che lo può portare a qualche persa di troppo, a rimbalzo torna utile la sua taglia e l’intelligenza cestistica. L’ex Mister Basketball del Minnesota è un profilo perfetto per fare la differenza nel Vecchio Continente

PRO

  • Range di tiro
  • Movimento senza palla
  • Buon upside

CONTRO

  • Primo passo
  • Presenza a rimbalzo
  • Mobilità

*i dati si riferiscono alla stagione 2019/20 con Duke Blue Devils (NCAA)

Partite Giocate24
Media Punti18,3
Media Rimbalzi6,1
Media Assist1,4
T2 %55,6
T3 %44,4
TL %72,4
Media minuti32,8

GIUDIZIO ATTUALE

Classificazione: 1.5 su 5.

GIUDIZIO POTENZIALE

Classificazione: 4 su 5.

Se ti piace il progetto e vuoi aiutarne la crescita puoi fare una donazione libera su STRIPE ITALIAN BASKETBALL SCOUTING

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...